Carta dei Servizi  della C.O.F. Casa Orientamento Femminile ONLUS

Sede operativa amministrativa e operativa:
Via Lucinasco, 13   22070 Montano Lucino –  Como

Sede Legale:
Via Lusardi, 7 – 20122 Milano
c/o Studio Legale Avv. Emanuela Sala

Anno di apertura:
13 Novembre 1960

Descrizione della casa di accoglienza:
La villa, epoca ‘800, è stata acquistata dalla fondatrice Dott.ssa Adele Bonolis nel 1959, al fine di accogliere le donne che erano in situazione di disagio e povertà morale ( legge merlin).
Dispone di spazi comuni quali: la sala da pranzo, sala Tv, laboratorio manuale, sale ricevimento ospiti, spazio neutro per incontri protetti dei minori ed un parco di circa 4000 mq.

Destinatari:
Comunità minori: adolescenti 15/18 anni e proseguo amministrativo
Comunità di Risocializzazione: madri con bimbi
Comunità Povertà estreme: donne ridotte in schiavitù, violenza domestica, donne maggiorenni.

Quote retta:
Adulto    € 75,00
Bambino   € 65,00
Adolescente   € 90,00

Le quote comprendono:

  • Vitto e alloggio
  • Realizzazione e monitoraggio del progetto educativo individualizzato
  • Incontri d’equipe con i Servizi Sociali di riferimento
  • Assistenza psicologica
  • Nido interno alla struttura per garantire l’inserimento lavorativo delle madri
  • Vestiario
  • Retta scolastica e materiale scolastico
  • Vacanze estive
  • Assistenza medica madre-bambino e minori non accompagnati.
  • Accompagnamenti spazio neutro esterno
  • Accompagnamenti per tutte le necessità individuali

Rete:
Contatti con il mondo del volontariato del territorio: Caritas di Como, C.A.V., Parrocchia di Montano.
Contatti con Enti pubblici: Asl, Servizi Sociali del territorio e non.
Forze dell’ordine: Carabinieri Regione LOMBARDIA, Questura di Como, Amministrazione Provinciale.
Collegamenti con aziende del territorio per inserimenti lavorativi.

Contributi e donazioni:
Contributo annuale Piano di zona
Caritas Diocesana Comasca 8 per mille
Agenzie dell’entrate 5 per mille
Donazioni di privati che riconoscono alla C.O.F. la positiva attività rivolta a persone disagiate.
Riconoscimento Premio Stecca città di Como classe 1957 con contributi annuali.
Regalie di vario genere: alimentari, vestiario ecc.  messi a disposizione da Centri Commerciali, ditte e privati.

Obiettivi futuri:
Ristrutturazione di una proprietà donata alla C.O.F. nell’anno 2002 con la finalità di creare 3 mini-alloggi per l’autonomia. Ha già contribuito per questa finalità la Fondazione Ravasi e la Caritas di Como

Rappresentante Legale:
Avv. Giancarlo Leoni

Direttice:
Marisa Russo

Organico del personale:
Assistente sociale
1 educatore professionale
2 educatori infanzia
2 personale cucina
Infermiera
Amici volontari del territorio

Contatti:
Telefono comunità: 031/470166

Fax comunità:         031/4721042

Indirizzo e-mail       cofmontano@virgilio.it